LA POLIZIA LOCALE SANGREGORESE RIFÀ IL LOOK CON UOMINI E MEZZI

Una nuova Jeep Renegade e a breve quattro nuovi agenti. Il sindaco Corsaro: «Abbiamo potenziato il Corpo delle forze dell`ordine, era una delle nostre priorità»

Data ultimo aggiornamento:
21/05/2021 18:45:59

SAN GREGORIO – La Polizia locale di San Gregorio si arricchisce di una nuova Jeep, modello Renegade 2.0 multijet 140 cv. che è stata consegnata nel pomeriggio di oggi, mercoledì, dal sindaco, Carmelo Corsaro, al comandante, commissario Mario Sorbello, alla presenza dell’assessore alla Polizia locale, Salvo Cambria, dell’assessore al Bilancio, Natale Cosentino, e di tutto il Corpo di polizia.

Il mezzo, acquistato in leasing, si aggiunge a quello consegnato l`anno scorso e permette di ammodernare il parco macchine ormai diventato obsoleto. Il nuovo mezzo ha il display di segnalazione a distanza e tanti altri sistemi innovativi di sicurezza.

«L’arrivo di questo nuovo mezzo, che si aggiunge al precedente – ha commentato il primo cittadino, Carmelo Corsaro - ci permetterà di garantire oltre ad una maggiore sicurezza nei confronti degli operatori di Polizia anche un migliore servizio sul territorio. Servizio – ha continuato il dott. Corsaro – che si arricchirà di altre quattro unità di agenti a breve grazie all`espletamento del recente concorso per vigili urbani».

Per l’assessore al Bilancio, Cosentino, «si è trattato di un ulteriore sforzo finanziario – ha detto – per rendere più funzionale e operativo il Corpo di Polizia e altri investimenti sono previsti in agenda».

«L’obiettivo è stato raggiunto – ha dichiarato l’assessore Salvo Cambria –; la Polizia locale è stata munita di nuovi strumenti per operare sui tanti fronti nei quali è impegnata. Ma ancora mancano altri due traguardi per completare tutto il quadro: sostituire i due vecchi scooter con altri due nuovi e l`assunzione di altri due agenti».

Quindi l’impegno dell’Amministrazione Corsaro non è ancora finito. Soddisfazione ha espresso il comandante Sorbello: «Questo nuovo mezzo – ha detto - permetterà a questo comando di poter svolgere un servizio sulla base delle normative vigenti. Grazie all`Amministrazione Corsaro abbiamo avuto, in poco tempo, sistemi di sicurezza innovativi e abbiamo potuto, così, effettuare controlli più costanti e proficui su tutto il territorio. Ora con questi nuovi mezzi e i quattro nuovi agenti lavorare diventerà sempre più un piacere oltre che un dovere».

Per sistemi di sicurezza innovativi il commissario Sorbello intende le telecamere, le fototrap, il nuovo autovelox e l`etilometro già in dotazione del Corpo.

 

 

San Gregorio di Catania 20 maggio  2021

 

Dott. Alfio Patti 

Ufficio Comunicazione e Stampa

Ulteriori informazioni