POLIZIA LOCALE: INSEDIATI I NUOVI QUATTRO AGENTI

Il sindaco Corsaro: «Il Corpo sangregorese si arricchisce di nuova linfa»

Data ultimo aggiornamento:
01/06/2021 14:04:12

SAN GREGORIO – Il Corpo di Polizia locale di San Gregorio si arricchisce di nuovi quattro agenti assunti dopo l`espletamento del concorso pubblico conclusosi il mese scorso.

Hanno già preso servizio col grado di “agente” di Polizia locale e di Polizia giudiziaria Maurizio Zarbo di 38 anni, Ornella Oliveri di 34, Graziella Mirabella di 39 e Marco Bonaiuto di 34 anni.

I nuovi agenti saranno formati e dopo il periodo di prova riceveranno, con decreto prefettizio, in dotazione l`arma senza, però, speciale licenza di porto d’armi.

«Rafforzare il corpo di polizia municipale con quattro giovani – ha commentato soddisfatto il primo cittadino, Carmelo Corsaro - ci permetterà di migliorare i servizi di vigilanza sul territorio. I nuovi agenti hanno superato un concorso lungo e difficile: un grande in bocca al lupo per questa nuova ventura professionale. Non sarebbe giusto – ha continuato il sindaco - non citare coloro che ci hanno permesso di raggiungere questo già farraginoso obiettivo, aggravato dalle conseguenze della pandemia: il dott. Antonio Caputo, segretario comunale per aver pianificato tutte le attività da mettere in campo; la dott.ssa Rosa Bagiante, responsabile del personale, per aver coordinato le suddette attività con meticolosa precisione ed infine un ringraziamento speciale lo rivolgo alla dott.ssa Eugenia Galante, la sua dedizione e determinazione hanno fatto la differenza».

Soddisfatto anche il comandante della locale stazione, commissario Mario Sorbello, «Perché l`amministrazione ci ha accontentati nella richiesta di nuovo personale – ha dichiarato – e che ringrazio per l`attenzione mostrata. La nostra istanza in fondo è l`istanza dei cittadini – ha continuato - che chiedono sempre più servizi e maggiore sicurezza. Sin da subito i nuovi assunti sono stati forniti di un ottimo vestiario, innovativo e performante, prodotto da un`azienda siciliana, molto resistente e che permette di muoversi con elasticità, di giorno e di notte. Questi quattro nuovi agenti - ha concluso Sorbello -, ai quali do il mio benvenuto, sono giovani volenterosi ed entusiasti. Noi ci impegneremo per portarli al massimo della professionalità e di fornire loro gli strumenti necessari per raggiungere questo obiettivo».

Contento e orgoglioso l’assessore alla Polizia locale, Salvo Cambria che ha ringraziato il sindaco, per averlo sostenuto in tutta l’operazione di rinnovamento del Corpo; un grazie anche al comandante Sorbello e al su vice Salvo Gulisano e a tutti gli agenti: «Un altro traguardo è stato raggiunto – ha detto Cambria -, che si aggiunge allo svecchiamento del parco macchine. Il personale era in affanno – ha spiegato l’assessore Cambria - per via dell’esiguo numero di agenti. Possiamo ritenerci soddisfatti dei giovani che hanno superato il concorso perché sin da subito hanno mostrato entusiasmo e volontà di lavorare ed entrare nell`ottica di un futuro professionale. L`incremento delle forze dell`ordine arriva in un momento particolare che vede il nostro territorio come un cantiere aperto per via dei diversi lavori che si stanno espletando e di altri che inizieranno a breve.

La loro presenza permetterà un maggiore controllo anche per il buon conferimento della raccolta differenziata soprattutto il sabato mattina. Il percorso, però, non finisce qui – ha concluso Cambria -. È prevista l’assunzione di altri due agenti a tempo determinato che opereranno nell`ambito della sicurezza sanitaria scaturita dalla pandemia. Insomma, non ci fermiamo, e grazie alle risorse individuate in bilancio dall’assessore Natale Cosentino stiamo procedendo all`acquisto di due nuovi scooter».

 

San Gregorio di Catania 01 giugno 2021


                                                                                                              Dott. Alfio Patti 

Ufficio Comunicazione e Stampa

Ulteriori informazioni