RACCOLTA DIFFERENZIATA: SAN GREGORIO OLTRE IL 70%

Gli ultimi dati aggiornati della Srr Catania

Data ultimo aggiornamento:
16/09/2021 19:31:44

SAN GREGORIO – Uno degli obiettivi prioritari dell’Amministrazione Corsaro è stata ed è la “raccolta differenziata”. Ripetutamente il sindaco, Carmelo Corsaro e l’assessore alla Gestione ed efficientamento dei rifiuti differenziati, Salvo Cambria, hanno sottolineato e ribadito l’importanza di una corretta raccolta differenziata. La Dusty, società che si occupa dello smaltimento dei rifiuti, mesi fa ha riorganizzato il servizio con la distribuzione di nuovi mastelli aumentando i giorni per il ritiro dell’umido. I cittadini sangregoresi stanno rispondendo positivamente all’appello ma c’è ancora tanto da fare.

Secondo gli ultimi dati aggiornati al mese scorso, dal 1° al 31 agosto, inviati dalla Srr (Società per la regolamentazione del servizio di gestione rifiuti) di Catania, San Gregorio si attesta al 71,47 per cento.

Sindaco ed assessore sono d’accordo nel portare al massimo la raccolta differenziata, cioè fare in modo che il sabato mattina, giornata in cui viene ritirato l’indifferenziato (materiale che è al centro del contendere) resti ben poco da ritirare. Se fatta con oculatezza, infatti, la differenziata ha proprio questo scopo: lasciare pochissimo residuo a fine settimana. Ciò potrebbe ridurre i costi visto e considerato che il problema dello smaltimento resta proprio l’indifferenziato.

Sindaco ed assessore ai Rifiuti sono orgogliosi di questo risultato, ma visto il periodo di emergenza generale al quale stiamo andando incontro occorre fare di più.

È possibile consultare i dati della raccolta sul sito della Srr “Catania Area Metropolitana”.

   

San Gregorio di Catania 09 settembre 2021

 

 

Dott. Alfio Patti

Ufficio Comunicazione e Stampa

Ulteriori informazioni