RIVOLUZIONE DIGITALE IN AULA CONSILIARE

Impianto di Conferenza di ultima generazione 4.0. Il presidente Albo: «Completato il percorso trasparenza iniziato da assessore anni fa»

Data ultimo aggiornamento:
18/11/2021 16:30:59

SAN GREGORIO - Il prossimo 23 novembre a San Gregorio si svolgerà, per la prima volta, il Consiglio comunale attraverso sistemi digitali di grandissima qualità e al passo con quelli 4.0.

La Presidenza del Consiglio comunale, guidata dall`avv. Ivan Albo, infatti, ha portato a compimento il complesso iter di ammodernamento dei sistemi di svolgimento in digitale dei lavori d`aula per l’organo consiliare: «ho avviato il percorso di digitalizzazione e trasparenza dei lavori istituzionali già quando ricoprivo la carica di assessore all’Amministrazione digitale – ha spiegato l`avv. Albo -. Da presidente del Consiglio comunale, quindi, non potevo che concludere positivamente questo percorso di visibilità e di democrazia partecipata tra organi politici e cittadini».

Il nuovo sistema prevede la partecipazione e le votazioni, da remoto con sistema digitale accreditato, dei consiglieri comunali; il rilevamento magnetico delle presenze e due webcam che seguiranno nel dettaglio i lavori e la regia all’interno dell’aula. È un sistema di controllo da remoto per l`ufficio di Presidenza.

«Amministriamo tenendo conto dei protocolli covid e della gestione liquida degli impegni istituzionali – ha sottolineato orgogliosamente il presidente Albo -. I consiglieri; i componenti della Giunta ed il Sindaco, così come i dirigenti degli uffici, potranno intervenire, partecipare e votare ai lavori di Consiglio comunale come a quelli delle Commissioni consiliari permanenti restando comodamente in ufficio o a kilometri di distanza senza che si disperda la qualità della voce e del video. Infine i cittadini da casa potranno assistere con la più ottimale qualità audio e video osservando i relatori in primo piano», ha concluso.

Ma le innovazioni apportate da questa rivoluzione digitale non si fermano qui.

Tra le importanti novità, in termini di trasparenza, anche la trascrizione in tempo reale delle delibere così da consentire subito la loro pubblicazione sul sito istituzionale dell`Ente e all’interno dell’App comunale in uso ormai da anni tra i cittadini.

«Abbiamo completato l’operazione trasparenza – ha commentato ancora Ivan Albo –, iniziata da quando ricoprivo il ruolo di assessore con la creazione dell’App del Comune e la digitalizzazione degli atti amministrativi, con un recupero, in tempo reale dal sito istituzionale, di qualsiasi argomento o documento trattato ed approvato in Consiglio. Un motore di ricerca consentirà, per parole chiavi, di trovare l`argomento ricercato dall’utente».

Insomma una rivoluzione in Consiglio comunale e per le Commissioni consiliari che non è solo tecnologica ma è un vero e proprio sobbalzo in efficienza, visibilità politica degli interpreti istituzionali comunali e di trasparenza per ciascun cittadino interessato.

Si attende, quindi, il primo Consiglio comunale da 4.0 che attiverà i suoi lavori il prossimo 23 novembre 2021, ore 19, e seguenti. Proprio in quella occasione i cittadini potranno seguire la relazione annuale del Sindaco, Carmelo Corsaro, comodamente da casa propria e le altre attività ed interventi dei Consiglieri comunali collegati da remoto o presenti in aula coi distanziamenti dovuti e ogni strumento a loro supporto.

 

San Gregorio di Catania 18 novembre 2021


                                                                                                           Dott. Alfio Patti 

Ufficio Comunicazione e Stampa

Ulteriori informazioni