ANCORA UN ENNESIMO DRAMMA FAMILIARE

Il Comune di San Gregorio illumina il Municipio per ricordare la piccola Elena Del Pozzo

Data ultimo aggiornamento:
15/06/2022 12:30:14

SAN GREGORIO – L’amministrazione comunale di San Gregorio dopo aver appreso della morte della piccola Elena Del Pozzo, uccisa dalla madre con un coltello da cucina, il cui corpo è stato ritrovato nelle campagne della vicina Mascalucia, esprime tutto il suo cordoglio nei confronti del padre e dei parenti.

Per questo motivo il Municipio di San Gregorio, in Piazza Marconi, resterà illuminato di rosa/fucsia per cinque giorni, un giorno per ogni anno di età della bambina, a partire da questa sera. «Si assiste ad un nuovo ed ennesimo dramma familiare – ha sottolineato il primo cittadino Corsaro-. Vi è oggi una parte della società malata e in sofferenza. Questa parte è rappresentata dalla famiglia, nel disagio ma anche nell`agio, che continua a lanciare i propri segnali di aiuto».

Esprimono le condoglianze il sindaco, Carmelo Corsaro, il presidente del consiglio comunale, Ivan Albo, il vice sindaco, Seby Sgroi, l’assessora alle Pari Opportunità, Giusi Lo Bianco, l’assessore ai Lavori pubblici, Salvo Cambria, l’assessore al Verde pubblico, Giovanni Zappalà, l’assessore al Bilancio, Natale Cosentino e tutto il Consiglio comunale.

 

San Gregorio di Catania 14 giugno 2022

 

Dott. Alfio Patti

Ufficio Comunicazione e Stampa

Ulteriori informazioni