LA GIORNATA DELLO SPORT

Come avvicinare i giovanissimi alle attività sportive. Domenica 2 ottobre 2022 a Piano Immacolata

Data ultimo aggiornamento:
21/09/2022 14:02:44

SAN GREGORIO – La Giornata dello sport è un evento storico per la comunità sangregorese perché per la prima volta la Consulta dello Sport, presieduta da Rossella Catania, organizza in collaborazione con le Società sportive locali e il patrocinio dell’Assessorato allo Sport, diretto da Giovanni Zappalà, “La Giornata dello Sport”.

La manifestazione si terrà Domenica 2 ottobre 2022 in P.zza Immacolata dalle ore 9.00 alle ore 18.00 e sarà possibile provare gratuitamente molte attività sportive con l’aiuto di istruttori qualificati. L’obiettivo? Quello di stimolare i giovanissimi introducendoli nel sano mondo dello sport. Per il presidente della Consulta, Rossella Catania «Non tutti i ragazzi possono praticare sport fuori dalla scuola – ha spiegato – perché non tutti possono permetterselo. Ho accettato di fare il presidente della Consulta – ha continuato - per portare gli sport nelle scuole dando ad essi dignità e permettere a tutti, anche ai giovani delle fasce più deboli, di accedere a tutte le discipline sportive. Il mio desiderio – ha concluso la dott.ssa Catania - è quello di creare una Polisportiva dove inserire tutti gli sport anche quelli che al momento non esistono all’Interno della Consulta quali basket, pattinaggio su rotelle, ginnastica artistica e così via. Dopo il fermo causa covid riprendiamo alla grande con tanta voglia di fare.».

Domenica 2 ottobre, quindi,sarà possibile praticare, anche se per una sola giornata, rugby, tennis da tavolo, pallavolo, calcio e atletica leggera. Per l’occasione saranno coinvolti anche i ragazzi della casa famiglia (progetto Sai) ospiti dai Salesiani di San Gregorio.

L’utenza destinataria di queste attività comprende i bambini di tre anni fino ai ragazzi di 15.

«Sono orgoglioso - ha sottolineato l’assessore allo Sport, Giovanni Zappalà -, per essere riuscito nel periodo del covid a creare le condizioni per la Consulta che è una cosa importante che periodicamente si riunisce e stabilisce manifestazioni come questa.

«Invito le famiglie a portare i propri figli a piazza Immacolata – ha continuato Zappalà - perché oltre a svagarsi, i bambini potranno scoprire la propria linea di tendenza sportiva e comprendere quanto sia importante l’aggregazione e la vita sociale. Sono soddisfatto per queste iniziative – ha concluso - e ringrazio tutte le società che hanno preso parte all’evento, alla cooperativa Iblea che coordina il gruppo immigrati della casa salesiana, la dott.ssa Catania, presidente della Consulta di cui fanno parte anche gli Istituti comprensivi “Savio”, rappresentata dal prof. Tropea e “Purrello” rappresentata dalla dott.ssa Catania. Ringrazio, infine, anche Francesco Moscato e la dott.ssa Rosa Bagiante degli uffici competenti e naturalmente il sindaco, Carmelo Corsaro, che mi dà fiducia e libertà di azione».

 

San Gregorio di Catania 21 settembre 2022

 

Dott. Alfio Patti

Ufficio Comunicazione e Stampa

Ulteriori informazioni