SAN GREGORIO COMMEMORA I CARABINIERI CADUTI IN UN AGGUATO 43 ANNI FA

Il 10 novembre al Casello autostradale, alle ore 9,30

Data ultimo aggiornamento:
04/11/2022 09:23:30

SAN GREGORIO – Giovedì 10 novembre ricade il 43° anniversario dell’eccidio dei carabinieri avvenuto al casello autostradale di San Gregorio. In quell’occasione morirono, nell’adempimento del proprio dovere, il Vice Brigadiere Giovanni Bellissima 24 anni, e gli Appuntati Salvatore Bologna 41 anni e Domenico Marrara 50 anni, in servizio al Comando Provinciale Carabinieri di Catania.

I tre militi quel giorno furono barbaramente uccisi da un commando mafioso che entrò in azione per liberare e uccidere, dopo qualche giorno, il boss Angelo Pavone, noto come “faccia d’angelo”, che doveva essere trasferito dal carcere di Catania a quello di Bologna.

Alle ore 9,30, alla presenza di autorità militari, civili, religiose e ai cittadini, una corona d’alloro sarà deposta ai piedi del Monumento posto al Casello autostradale della Catania/Messina e alle ore 10,30 sarà celebrata una Messa nella chiesa Madre Santa Maria degli Ammalati officiata dal parroco don Ezio Coco.

 

 

San Gregorio di Catania 02 novembre 2022

 

 

 

Dott. Alfio Patti

Ufficio Comunicazione e Stampa

Ulteriori informazioni