DEMOCRAZIA PARTECIPATA: IL PROGETTO “DOPOSCUOLA” SI AGGIUDICA I FONDI 2022

Data ultimo aggiornamento:
21/12/2022 16:39:51

SAN GREGORIO – Anche quest’anno l’azione/progetto "Incentivi per migliorare il doposcuola”, promossa da “Democrazia partecipata”, si aggiudica la quota del 2% delle somme trasferite dalla Regione Siciliana al comune di San Gregorio pari, per il 2022, a 7.066,11 euro.

Sui 258 voti pervenuti, sia via web (157) che in forma cartacea (87), l’azione relativa all’incremento doposcuola ha ricevuto 92 voti, seguita dalla “Realizzazione percorso salute-area fitness” con 58 voti e dai “Laboratori musicali” con 29 voti.

Il resto delle azioni/progetti, fatta eccezione della n.3, “Ripristino arredo urbano”, che ha ottenuto 19 voti, non è arrivato nemmeno a 10.

I voti cartacei non validi sono stati 14. La commissione giudicatrice, presieduta dalla dott. Rosa Bagiante, è stata composta dall’ing. Gregorio Sciuto e dalla signora Sebastiana Santoro.

Per l’assessore ai Servizi sociali, Seby Sgroi «si tratta di continuità di servizio – ha detto – considerato che l’anno scorso ha vinto lo stesso progetto e che a dicembre sarebbe scaduto. Quindi sono soddisfatto – ha concluso - perché in questo modo possiamo dare un servizio in più alle famiglie fino a giugno prossimo».

Soddisfatta anche l’assessora alle Pari opportunità e Pubblica istruzione, Giusi Lo Bianco, che ha sottolineato «come quello del doposcuola sia un servizio che permette il rafforzamento dello studio dei giovani, anche per coloro che hanno bisogno di un aiuto sul piano didattico e su quello dell’integrazione scolastica».

  

 

San Gregorio di Catania 21 dicembre 2022

 

 

Alfio Patti

Ufficio Comunicazione e Stampa

Ulteriori informazioni