BANDO CARD ACQUISTO GENERI ALIMENTARI E BENI DI PRIMA NECESSITA’ A SEGUITO PANDEMIA

Scadenza 03/03/2021

Data ultimo aggiornamento:
20/02/2021 16:38:49

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI CARD PER L’ACQUISTO DI GENERI ALIMENTARI E BENI DI PRIMA NECESSITA’
A SEGUITO DALLA PANDEMIA DA CORONAVIRUS
Delibera di Giunta N. 9 del 18/02/2020
L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE
PREMESSO CHE
a seguito dell`emergenza sanitaria di rilevanza internazionale, denominata dall`Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) COVID-19, il Consiglio dei Ministri ha deliberato lo stato di
emergenza nazionale, in conseguenza al rischio sanitario connesso all`infezione;
VISTO il decreto-legge 23 Novembre 2020 n. 154 ad oggetto “misure finanziarie urgenti connesse all`emergenza epidemiologica da COVID-19” in cui all`art. 2 sono previste nuove
misure urgenti di solidarietà alimentari, demandando ai comuni l`erogazione di contributi per l`acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità ai nuclei familiari in difficoltà. Il
suddetto DL per l`attuazione delle misure urgenti di solidarietà alimentare rimanda all`ordinanza del Capo Dipartimento della protezione civile n. 658 del 29 marzo 2020.
VISTA l’Ordinanza n. 658 del 29/03/2020 del Capo del Dipartimento della Protezione Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri “Ulteriori interventi urgenti di protezione
civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili con la quale, a causa della situazione economica
determinatasi per effetto delle conseguenze dell’emergenza COVID - 19, ha assegnato ai Comuni del territorio Italiano delle risorse economiche specificatamente destinate alla
solidarietà alimentare (assegnazione di buoni spesa per l`acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità), demandando ai Comuni di determinare i criteri di individuazione dei
beneficiari nonché gli importi da assegnare (in buoni spesa) considerando i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19
e tra quelli in stato di bisogno con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico".

In allegato
Avviso e modulistica

Ulteriori informazioni